Nel tentar d’esserlo…

Il vento risponde

…ai miei pensieri

con una corrispondenza

…d’amorosi sensi

che è fenomeno.

Stavo appunto pensando

che devo sempre far viaggiare

…la mia anima

e quando si presentano questioni

non devo mai dimenticarlo.

Ecco…il vento mi risponde

…quanto è vero

…quanto è importante

dentro la mutezza della sua parola

io ho capito che…ha compreso in pieno

…il mio pensare.

Aumenta di spessore

e tra un pò mi metterò a danzare

o forse…a piangere

o forse…ad urlare grazie.

A piedi nudi sono al muretto

e…a piedi nudi lo sento vibrante

…carezza e refrigerio

per tutto il dilemma che avevo

…d’umanite cronica che combatto

ogni volta nello strepitio di strappi

arrecandomi da sola…dolore

ferendomi da sola…di realtà

quella che mi vorrebbe uguale

e…nel tentare d’esserlo

…è solo morire. (255)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag