Fuga


Quando io entro nel cuore

hanno paura della verità

scappano e..non li vedi più

improvviso è il fulmine

che li colpisce come spada

mentre l’amarezza è mia

perchè ancora una volta

non si capisce perchè.

E’ come aprire una scatola

piena e piena di meraviglie

e…quando lo dici

lo spavento è tutt’uno con la fuga.

Nessuno vuol sapere di sè

nè il belllo nè il brutto

ognuno vuole nascondersi

…per i vissuti

…per i ricordi

…per il passato

e per il presente?

Il presente è davvero sprecato

e…non mi resta che dire

mi dispiace.

 

  (374)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag