Più d’ogni altro…

L’urlo che s’espande

da un gabbiano…capace

più d’ogni altro umano

d’esprimere comunque

attraverso l’interpretazione

l’urlo che è…solaggine

l’urlo che è…dolore

l’urlo che diventa…gioia

…all’improvviso

tra l’intonazione con te

che sembra affinarsi dentro

per capirlo con l’anima

non con l’udito formale.

E’ quella libertà che fruisce

come un accompagnarti

…dentro l’anima

di quella felicità ampia

che traduciamo in dolore

perchè non siamo abituati

alla pace di dentro.

Noi siamo prigionieri

e lui è…libero

e lui è…se stesso.

Volo nell’oltre che è oltre

volo nel vento che è vento

volo nello spazio che è spazio

per quella sapienza che invidiamo

nel guardarlo e sentirlo

…l’urlo di lui

ma il mio dov’è’.

Il mio urlo è poesia… (466)

One thought on “Più d’ogni altro…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag