I tamponi…

Non servono i sentimenti

… “tamponi”

quelli che servono ad equilibrare

quelle misure gratuite

che una volta naufragate

non sono ricostruibili.

Un piatto scardato e leso

non potrà mai essere integro

per accogliere pietanze

… roventi o fredde

che sono l’intensità porta

… d’amaro o dolce

dentro ogni rapporto leso.

Mi domando il peso

di quelle fratture incidenti

che spaccano le eternità

in quel disequilibrio pesante

che è inciso e ch’ emerge

ad ogni poco trascinio

nelle ovvietà d’amore

diventato repulso e fuga

quando le ferite inferte o date

creano gli abissi irrimediabili.

Perdono è facile a dirsi

per un umano incapace di porgerlo

ma un grazie è doveroso

perchè dolore è crescita sempre

perchè ciò che s’infrange è pesato

da quanto amore c’era

nel disamore imperdonabile…

  (281)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag