Quanta vita…

Quanta vita ci vuole sempre

… per vivere appieno

il viaggio terreno

in un pluff di tempo

così denso di ognuno di noi.

Quanta vita ci vuole sempre

… per credere ognuno

d’esser proprio tanta meraviglia

dentro quel pieno e vuoto alternante

che assomiglia al fragore dell’onde.

E’ il fascino che eterno parla

anche di noi…d’ogni volta mai sprecata

anche di noi…d’ogni amore che nasce

anche di noi…d’ogni coraggio imparato

anche di noi…d’ogni arresa…d’ogni conquista.

E’ il fascino d’esser vita

per un tratto brevissimo nostro

così nostro che non si condivide

quasi fosse sempre segreto quel vivere

nel nascondere … ogni volta di noi

quella sacralità che dovrebbe unire

al di là delle sporche faccende umane

quelle intrise di poteri effimeri

messi ad esca per i più lesti

a cader nelle trappole diaboliche di morte

quando pesiamo e pensiamo chi siamo

le ovvietà delle esche la qualifica d’arrivo

mentre muore la speranza d’amore

mentre muore l’arresa d’amore

mentre muore la bellezza della vita… (259)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag