Se sono…

Non conoscere la libertà

…quella individuale tua

è ciò che offusca a volte

quelle decisioni impulsive

che sembrano sagge solo d’istinto.

E’,come imprigionarsi soli

nei paletti dell’incomprensione

che abbaglia quel rispetto

che dobbiamo a noi stessi

in quel credere al canto d’anima

che da solo conduce alla verità

di quella libertà particolare

mai compresa bene di senso.

I bagagli di dolori

i pochi residui di gioia

dovrebbero aiutare a comprendere

quanto per te stesso sai amare

quanto per te stesso ti neghi

a quella volontà di non crescita

perchè ha prevalenza solo

l’istinto fuorviante di libertà

che è sceglierla ogni volta.

Se sono libertà…scelgo

d’esser io frustrato dalla paura

perchè non merito da umano

la change che mi eleva

ad esser anche libero d’errare

ad essere anche libero di tentare

in quei carichi di regali

che ogni volta rubo per me

senza esser più libero.

Esser libero è solitudine

nessuno te la perdona

nessuno te l’apprezza

nessuno ti dice se è giusto

imporre la propria libertà

è…cercarla con amore

è…dividerla con amore

è…urlarla con amore

quando poi l’attimo è breve

perchè quel “con amore”

è l’ennesima illusione

che esiste la libertà… (372)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag