Si potrebbe pensare…

Io che…si potrebbe pensare

scrivo e scrivo con la passione

non è che sono senza problemi

non è che sono irriverente

…verso il dolore

non è che sono invasata

…da protagonismo

anzi…più invisibile di me

credo non ci sia da far puntualizzi.

Io che…si potrebbe pensare

invado di ottimismo

…di questi tempi

invado di parole le lotte

…per campare

invado di scioccherie

…i drammi umani

ho tanto rispetto per me stessa che

ogni giorno lotto per capire

chi sono e dove voglio andare

nell’esser solo prigioniera anch’io

di questa civiltà ingoiante

dove l’unico arrivo è togliere anima

a tutti quelli che si sforzano nel silenzio

d’esser protagonisti del proprio

senza nulla negare a chi diversamente

è preso e seppellito d’altri arrivi

che se è permesso non è il mio.

Analizzare la questione interiore

credo sia un degno messaggio di parole

nella libertà che ci compete di scegliere

sempre fino all’unificante morte

che ci porta forse altre risposte

nel ciò che si potrebbe solo evitare

poichè io…da ancora viva

…cerco di chiedermi

nel dovere che ho verso me stessa

…e con dolore

di porgermi per lo meno

…il coraggio di vivermi.

  (411)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag