…dell’anima.

L’urlo dell’anima

a volte è udibile

quando ami troppo

quando soffri troppo

quando taci troppo.

L’urlo dell’anima

a volte è soffuso

quando lo ingoi troppo

quando lo soffochi troppo

quando l’azzittisci troppo.

L’urlo dell’anima

a volte è prepotente

quando lo vuoi bacchettare troppo

quando lo senti prevaricare troppo

quando lo segnala la troppa veemenza.

L’urlo dell’anima

è quanto ascolto ti dai

nel bene e nel male di sincerità

per quel troppo che viene tappato

quasi fosse infamia l’udirlo

quasi fosse dolore l’esplosione

quasi fosse gioia il respirarlo

persino così è troppo…

  (170)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag