Cavaliere vento…

Il sole è arrivato vero

così luminoso di raggi

che ti senti amato da lui

…quel disco giallo del cielo

che torna ogni volta a svegliarti

mentre s’accosta la vita

nel palpito di speranza

che scalda il cuore.

Il vento ancora impersevera

così violento e…ardito

che sembra un cavaliere impavido

…sfuggente e sperduto

su di un cavallo scalpitante

che solca nelle nuvole

incontro alla rabbiosità

d’aver vigliaccheria sentimentale

per non aver coraggio d’amare

e scappa quasi spaventato

per sondare altre maniere

d’esprimere la trasformazione

non gestita alla meglio ma feroce

…di quella voragine interiore

che rende l’amore l’arrivo della pace

e…sapendolo e…sentendolo

è solo arrabbiato e…si fa vento

per fuggire solo per fuggire meglio.

Cavaliere è tutt’uno con se stesso

cavaliere è raddolcito un pò

e forse chissà…si placherà

e riuscirà ad amare finalmente

e il vento andrà a dormire

dando spazio ai sentimenti espressi… (189)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag