Dalle menti…

Dalle menti dei miei

…filosofi

compagni di viaggio

capisco quanto

….chiedersi ipotizzando

…catalogare su impostazioni

nella costruzione di perchè

…che tante volte

lasciano aperte altre domande

e…guardare osservando

nelle più ovvie sfumature

…quell’irrisolto d’ognuno

che neanche loro hanno capito.

Dalle menti dei miei

…studiosi

compagni di viaggio

imparo con gioia

quasi come una…stupida

e…la testa si perde

dietro la loro testa

come a voler anch’io perderla

come…tanti di loro

che non hanno saputo

…nemmeno vivere

privandosi dell’anima

a…vantaggio della testa. (280)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag