Fruscio d’angoscia…

Beato ascolto dell’anima

cosi’ aperta che l’odo

cantare d’immenso che tocca

le corde del profondo

che ascoltano altro nascosto

per quella pace che s’apre

a far pace col mistero

d’esser vivezza d’insieme

che raccolta nello sguardo

e’ la celestita’ profusa

che colma d’anima negante

quell’angoscia fruscio

che s’allontana e fugge

nella notte ormai sparita

perche’ splende il giorno svegliante.

Armonia e’ musicalita’

nell’ampio raggio allungato

che poggia il calore ed il colore

nella luce che risplende

cosi’ densita’ intensa

che prenderne gusto e’ facile.

E’ facile quel silenzio

che rispetta tanto regalo

che aspetta d’esser ascoltato

per l’intenso che dentro scava

la bellezza dell’attimo d’ora

mentre vivo l’amore per me

comunque degno d’ascolto

nella beatitudine avvolgente

che mi conduce altrove…

 

  (8685)

505 thoughts on “Fruscio d’angoscia…

  1. Wow, this piece of writing is fastidious, my younger sister is analyzing these things, thus I am going to tell
    her.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag