Quanto inutile…

Quanto vittimismo inutile

e’ quel porsi nell’oggi

con quel bagaglio dentro

d’irrisolti passaggi

di negate intelligenze

di soggettivita’ ingigantite

di orgogli paventati

di rapporti d’uso e consumo

di fami soppresse

di amori inseguiti da illusioni

di sogni mai incoraggiati davvero

di arrivi mai veri nell’esser poi chiusure

di ruoli sostituiti da bugie

di spreco di possibilita’ rimpiante

di perdite di tempo cosi’ volato veloce

di abbracci mai dati di pienezza

di bilanci mai affrontati di verita’

di schiocchi dentro non ascoltati

di radici infilate e mai cresciute

di fughe ancor presenti d’affrontare

di lampi di felicita’ arrampicata

di tuoni cosi’ boati d’aver paura

di tempo a cui porgi scusa.

Quanto negato per negarsi la vita

quanto misurato c’e’ nel vittimismo

mentre riprendersi la vita

e’ sempre possibile…e’ sempre fortuna.

Non infrangere la potenza dentro

…vittima di te stesso

senza coraggio di viverti finalmente!

  (325)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag