Il coraggio…


Col mio coraggio vado

nei meandri del dolore

come se…da essi potesse nascere

…una nuova visione

del tempo

del vivere

del dove vai e chi sei

e…il pianto è amico

apre i cancelli di tutto

arrivando alla radice

dei perchè irrisolti

dei moti,delle pause,dei silenzi

delle morti distacco

degli abbandoni ancora attese

degli stimoli di vita

che aiutano il respiro della morte

e…poter solcare liberata

da corpo ingombrante

nell’aldilà di me

oltre, oltre, oltre me.

Sono arrabbiata assai

perchè visualizzo ugual dolore

e…attese che ancora sono tali

e…vorrei capire tutto il dolore

mentre il sorriso m’apparterrebbe

perchè il coraggio va…

 

  (326)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag