Andrea…

Giovane creatura

…futuro che emerge

in fattezze di ragazzo

che lì…gioca di risate.

E’ dolce il suo sguardo

come un misterioso chiedere

…anche da se stesso

la domanda d’amore

nel gioco della vita.

S’approccia con i suoi simili

pieno d’allegria camuffata

in un sorriso che…ohimè

nasconde spasmo d’una attesa

attende…carezza mai avuta

attende…dal mare l’armonia

come quando l’aveva tutta

…quell’armonia di sguardo

che ha porto solo …emozione.

Il futuro è lì

…in quell’aprir di vita

nella corsa incontro

…al grido di gabbiano

che inneggia al volo

pieno di fierezza.

Andrea birichino

…nelle luci di sguardo

…nelle stelle del sole

che…piano sorge a invadere

…la vita d’un giorno nuovo.

 

  (421)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag