Fermato…

Il lato di sguardo oltre

che arriva a fendere

in lontananza cio’ che riempie

di quella posivita’ predisposta

nell’espansione cosi’ aprente

che chiedersi la possibilita’

d’afferrare quel misticismo

che lascia abbandonarsi

in pieghe che si delineano

dentro un attimo soltanto

fermato dall’anima di pienezza

che…il respiro persino

sembra quieto e pieno

di oltranza continuativa

che abbraccia stretti d’irreale

cio’ che invece sembra raggiunto

per quella potente direzione

che l’anima lascia conquistare

nella spaccata diversita’

di porgere il perdono assoluto

a chi neanche sa d’esserne beneficato

dicendo a tanto male fatto

che non si vuol rimorsi di ripicche

tante volte inutili davvero

quando…saper perdonare

e’ lasciar andare via

quel male impresso dentro

che comunque ti ha consentito

d’esser oggi migliorato

per quanto male

…altrettanto bene

cosi’ mai sarai

…dispensatore di vendetta

ma solo cio’ che resta

d’un passato che ti ha dato

crescita e crescita…

 

  (7567)

170 thoughts on “Fermato…

  1. Generally I don’t read post on blogs, however I would like to say that this write-up very forced me
    to take a look at and do so! Your writing taste has been surprised me.
    Thank you, very great article.

  2. Just beneath, are numerous absolutely not connected internet sites to ours, even so, they are certainly really worth going over.

  3. Although sites we backlink to beneath are considerably not associated to ours, we really feel they are basically really worth a go by means of, so possess a look.

  4. Greetings from Colorado! I’m bored to death at work so I decided to browse your blog on my iphone during lunch break.
    I love the info you provide here and can’t wait to take a look when I get home.
    I’m surprised at how fast your blog loaded on my mobile ..
    I’m not even using WIFI, just 3G .. Anyhow, awesome blog!

  5. Although sites we backlink to beneath are considerably not related to ours, we feel they’re essentially really worth a go by, so possess a look.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag