Nessuno se ne accorge…

Attraversando la percorrenza

…d’ogni vissuto d’uomo

afferro l’orribile verità

della richiesta continua

d’un amore per se stessi.

La pace del mattino

è una malinconia di suono

come se mi parlasse

…l’onda che va e viene

e…tra di noi

quel dialogo aperto

riuscisse a confortare

questo sconfinato bisogno

di verità che capto.

L’umanità è sconfinata

nella moltitudine di persone

che vivono piegate come dolore

in un aggragazione di solitudine

che sfiora ognuno di loro

nella chiusura dei pensieri.

Si cerca tutta la vita amore

mai dicendolo davvero

perchè è debolezza ammetterlo.

Amore è questa pace stamane

che …mi accarezza di silenzio

mentre s’innalza il sole

che…anche lui ama gratuitamente

e…il vento che dire…nella carezza…

Anche questo è amore

solo che…nessuno se ne accorge…

  (337)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag