Dopo l’estate…

Cerco la mia quiete

come ritrovare me

…fare una specie di bilancio

…che …lo so

non si devono mai fare

ma…partire da ora

con ciò che posseggo dentro

…è  l ‘inizio.

Ho voglia d’iniziare

…un nuovo percorso

che ancora non è chiaro

anzi…non so nemmeno

ma dentro me è…bussante.

Inizio da me…come sempre

con un lavoro di potatura

…eliminando rami secchi

…eliminando le punte

in quell’armonia visiva

che è …pulizia d’interiorità

che si materializza

in una…potatura

eliminando l’inutile ch’era lì

a dare peso e basta.

L’ inutile non serve più

ora resta l’unica speranza

che possa…da ora in poi

…crescere ancora

con le mie certezze lì

con l’intuito giusto

…a guidare la mia salita

che mi auguro lucente… (651)

One thought on “Dopo l’estate…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag