La rondinella…

Il giovane triste

viaggia verso il lontano

cercando d’essere reale

nel lavoro che l’attende

in una terra straniera.

Rammarico e’ li’

in un agguato di pianto

mentre la speranza compagna

e’ l’intesa di un riscontro

d’affetti lasciati al paese

d’abitudini fatte di poco danaro

mentre sceglie la sopravvivenza

in un posto che dovra’ riscattare

il suo futuro che ora e’ aperto

in un presente d’adattamento

dove il calore mancante

verra’ sostituito da voci lontane

che ogni volta saranno calde

mentre il gelo dentro dovra’ eclissarsi.

Il giovane cosi’ forte

dovra’ mascherare il dolore

dovra’ sognare per non demordere

quando pensando alla sua terra

sentira’ solo nostalgico spessore

cosi’ che forte e forte sara’ tenace

nel non tornare indietro d’istinto

per diventare acciaio dentro

in ogni lacrima soppressa

che sara’ giorno per giorno

la felice attesa d’un ritornare uomo.

Auguri rondinella…

 

Auguri Damiano…

Che i tuoi sogni siano

realmente cio’ che vuoi. (533)

One thought on “La rondinella…

  1. Thank you for some other informative website. Where else may just I am getting that kind of information written in such a perfect means? I’ve a challenge that I am just now operating on, and I’ve been on the look out for such information.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag