Sussurro d’anima…

Sussurro d’anima

e’ l’ardito che s’insegue

per quanto realmente e’ ascolto

d’una piega d’amarezza

mentre il cantico d’amore

si annienta dentro

per quella non realta’

cosi’ sussurrante piega

d’un arrivare oltre te

a dar certezza dell’immensita’.

E quanta ce n’e’ dentro

di quella voragine mai colmata

di tanta negazione paventata

nel sussurro represso ancora

mentre soffocato e’ li’

a segnar pianto senza lacrime

nell’accorato d’invisibilita’

che mai si vorrebbe neanche per se stessi.

Quanta acredine puo’ diventare

quel lento proseguire a fuggire

per non dar sussurro all’anima

cosi’ piegata e riposta nel lontano

quando forse da vecchio senza forze

rimpianto restera’ accomunato a rimorso

che e’ ancor piu’ peso da portare

per non aver avuto coraggio mai

di sussurrare amore

nel giusto d’ogni umano che invano

non affina udito tale d’ascoltare

solo quel sussurro dolce d’anima…

  (280)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag