Grazie…


Ecco il mare

è qui dinnanzi a me

sembra volermi parlare

in un dialogo nostro

fatto di silenti vibrazioni

che colgono in sè tutto.

E’ come afferrare risposte

nel ritmo apparente

dell’armonia che vibra.

Esaltazione di sè nell’ego

in questo aprire e chiudere

di sè l’esistere qui

umile

sereno

pago

in una cullante nenia

che è mia stamane

aprendo in me emozione

in un sussurro bello.

Grazie…

  (531)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag