Lembi d’un sipario…

Tanto sonno tende a porgere

quella stanchezza dentro

come se piegati alle constatazioni

fosse ovviamente la metamorfosi

di tutto cio’ che e’ coraggio

nel sapere con coscienza

quanto vorresti invece dormire

come un eterno di pace

che dovrebbe avvolgere condiscendenza

a cio’ che si muove ad essere

…nonostante tutto.

Chiudere gli occhi e riposare

nel cavalchio che si succede

a cio’ che all’oltre si unisce

per la magia che non sai prendere

dai segnali altissimi

che i lembi d’un sipario

sono pronti ad essere per te

la scena da cogliere dentro

per diventare per te pezzo di vita

mentre la vivi davvero

non e’ piu’ inseguirne evoluzione

ma e’ corresponsione che hai sentito

d’altri sensi e modi corrispondenti

a cio’ che sei e diventerai

nella reale visuale d’un vivere

quelle trasposizioni inferte

all’onda d’un destino realizzante

la fine e l’inizio d’un pezzetto

cosi’ tuo che non lo condividi…

  (421)

One thought on “Lembi d’un sipario…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag