Proprio vivificati…

Io ti amo tanto

con quella gioia dentro

che ti raggiunge dovunque

al di qua…al di la’

lo spazio e’ relativo a noi

a cio’ che riusciamo a porgere

a chi ascolta

lontano o vicino che sia.

Lo spasmo dell’udito

attraverso l’animo sincero

sembra l’onda che sommerge

qualsiasi luogo o tempo

nell’eternita’ che e’…amare

quando il trasportio dentro

non travolge ma avvolge

con la sua dolcezza amena

ogni commisurato raggiungibile

attraverso proprio l’onda vitale.

Ella e’ capace di creare forza

come fosse un filo invisibile ai piu’

che riesce ad unire l’accettazione

che siamo proprio vivificati

ogni volta nei legami impossibili

che attraverso l’udire onda

diventano realmente misura nostra

quando elevandoci al di sopra

d’ogni logica e d’ogni corposita’

arriviamo ad essere unita’ di tutto

come se l’originale nostro compito

fosse aperto alla comprensione

attraversati dall’invisibile palesato…

  (288)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag