Anche al buio…

Passano le luci soffuse

d’un giorno qualsiasi

dove non sei nessuno

quasi come priorita’ scelta

…l’anonimo porgersi

alla vita soltanto

che s’incapriccia oscurando

quelle luci evidenti

ricche solo grandemente

di un vago presenza

che abbassa il livello d’attesa

in una lenta agonia

che accompagna il dolore

nell’impossibilita’ d’esser invece

…protagonisti d’anima

che leggera e permeante

vuole alleggerire il fardello

di quelle zavorre altrui

che non t’allievano cammino

rendendoti stanco di speranza

rendendoti negante d’arrivo

solo perche’ non lo desideri

…perdere fede

…perdere giocosita’

in quello strano ardore

…dentro la vita

percorrendola anche al buio

senza vederci vai e…prosegui

ascoltando comunque l’influsso

nell’incedere negato che e’ dolore… (281)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag