Il “Tu”…

Quella fiducia radice

d’ogni scintilla d’amore

porta…desiderare felicita’

resa dalla pienezza raggiunta

dentro il volere per se stessi

nella semplicita’ di seguire

…il dettato dell’anima.

E’ scandito da parola

…quel dettato

che e’ l’emozione di credere

quando ascolti il senso

nel profondo che…sussurra

quanto abbandono ci vuole

delle strutture costruite

…dentro e fuori

cosi’ allontananti da epicentro

che sono limiti fuorvianti

della sapienza d’anima

in quel dettato che ci segue

come ombra che…allontani

come reale che invece…e’

…quella spinta a viversi

con un arrivo per lo meno piu’ vicino

a cio’ che davvero sei…se sei.

Tanti sono desideri innocenti

da esaudire perche’ e’ giusto

diventa la maniera di volere

quella residuale ascesa che paventa

cio’ che collima con quel “tu”

ed e’ un “tu”…amico

che e’ solo parte da scoprire… (291)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag