In compagnia..soli.


Chiacchiere inutili

senza scoprire di sè

..nulla di vero

nel passare una serata

in quella normalità del mondo.

Osservo i volti d’ognuno

e..non danno emozione

anzi rifuggo in me

infastidita d’essere lì

in quella comunione estranea

tra il vino che gira

e..roba da riempire la pancia.

Inutile affanno

nel riempire corpi abbondanti

già pieni di cose

quando il pensiero è lontano

è..già distante da lì

rifugiato nel mio protendere

ad altre passioni

in quello scavo di me

che rende corposo il cammino

mentre qui stasera

si mangia e si beve

e..il mio corpo è tra loro

ma..il mio pensiero scappa

osservando con grave fastidio

l’inutile tentativo

d’esser normale

e non la selvaggia me

che non è con voi

…è già andata via.

  (332)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag