Conquista…

Il disagio interiore

e’ quel non riuscire

a creare armonia

dentro e fuori di se stessi

per quello sguardo negante

anche solo l’idea della felicita’

cosi’ aspirante d’una buona vita

condotta nella speranza

che possa riempirsi ulteriormente

di approcci creativi nel presente

nell’opportunita’ da cogliere

ogni volta che si ha coraggio

d’iniziare da se stessi

dopo averne individuato

la fragilita’ della paura

che rende impavidi le azioni

quelle di scegliere comunque

cio’ che attiva creazione

proprio attraversando quel disagio

che aiuta a crescere

che cementa quella richiesta

che lievita altro di te

quando rimane poco da sciorinare

proprio perche’ hai dato in piu’

di quel che si e’ ricevuto

nell’assetto di quella vocina

cosi’ ora piangente per il perso

in un occasione proficua d’altro

nel considerare il percorso

una perdita mentre invece e’ conquista…

  (261)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag