Irrinunciabile…

Il primo mattino cosi’

e’ irrinunciabile per cio’ che

puo’ avere significato per me

creatrice indefessa di spazi

dove ampliar di piu’ la mia anima

quando dinnanzi alla pace

sembra ed e’ reale l’influsso

d’un amore incondizionato

che m’afferra d’espanso

in quel coglierne effluvio

che aumenta d’intenso

nel silenzio del blu.

La luna ritira il suo emblema

ridotto man mano che decresce

fino a scomparire del tutto

nel sorger del sole tra un po’

quando la quiete spezzata

d’arrivo di gente

dileguera’ la passeggiata curiosa

di gabbiani cercanti chissa’.

La brezza e’ festosa

muovendo le onde sinuosamente

nell’appoggio di suono diverso

che esse regalano al ritmo

compagnoso e preciso

verso di me accomodate

che ascolto cosi’ pienamente

nel sussurro d’anima adeguata

ad una giornata che nasce

diventando se stessa amorevolezza… (324)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag