Perdente…

Perdente…e’ sempre un simbolo

quello che arcua corrispondenza

con cio’ che non si desidera piu’

per quell’evidente dettatura

che dipendenza non ha tessuto

quando si evolve di corrispondenza

attraverso la sola apertura

a cio’ che sconvolge non a cio’ che

…appiana le passioni.

Perdente…e’ piu’ facile

si depositano i sogni

nel cassetto del “mai avro’”

senza neanche provar a credere

che se vuoi puoi attraversare

il fuoco delle fiamme vive

riuscendo nel dolore dell’attraversarle

capire la resistenza possibile

tale che…attraverso il dolore

ti comprovi quanto desiderio e’ in te

d’esser mai…perdente

non nel masochismo del dolore

ma nella gioia d’esser vivo ancora

nonostante il dolore…sei vivo

nonostante lo spasmo…sei integro

perche’ hai raggiunto attraverso la perdenza

l’unione del desiderato

che ti rende…mai perdente

ma forse solo saldo nella forza

che il desiderare ti unifica

proprio attraverso la tenacia…

  (288)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag