Caro Infinito…

Caro Infinito aperto

che sembri futuro prossimo

quando il presente s’apre

nel divenire dell’istante preso

nel coraggio di vivere dentro

quell’emozione che riesci a cogliere

quell’impronta che t’identifica ancora

nella gioia assoluta d’abbracciare

perche’ e’ proprio tua….l’emozione.

Caro Infinito diveniente

la speranza che ti guida

d’anima che…s’allerta

quasi che cio’ che senti diventa

la certezza del sentire Amore

quello rivolto a te stesso

come possibilita’ di crescita

allorquando sistemarti l’anima

comporta dopo il dolore

il gusto della liberta’ di scelta

perche’ vuoi per te altrettanto Infinito

nella poesia che solo anima rende

mai sazieta’ d’accomodamento

perche’ t’abitui a non desiderare

quell’ Infinito di possibilita’

che puo’ rappresentarti ancora

senza che antiche chiusure ostacolo

diventano negazione di vita

mentre vivere l’Infinito

e’ volare dentro ebbramente

quasi che l’aria li’…dentro dentro

fosse…l’estasi… (240)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag