Cantarla…

Cantare la vita

e’ ogni apertura datale

mentre attraversarla

con l’anima desta

pronta all’ascolto

t’acquieta  nel profondo

con quella ritrovata verve

che ti proclama vincitore

verso il baratro del tempo

che riesce a seppellire

…nel dimenticato

per tanto buio ormai inutile

che fa la differenza con cio’ che

oggi reclama nel vivere in te

quell’emozione d’ogni attimo

quell’invisibile accostato

quella pienezza d’un accondisceso

quel diritto ad essere felici

quel meritarsi rispetto infinito

quel dolore ormai trasceso

quel perdono che t’acclama

quella serena ascesa al si’

quella luce che infinita e’ li’

quel trasmettere onde di vita

quell’azzurrita’ dentro anima.

Note d’amore ritrovato aprono

la scala del distacco dentro

di quei fili rantolo di giudizio

di quei reticolati prigioni sconfitte

di quei filamenti d’oro che sono tessuto

d’un nuovo sguardo colmo di gratuito…

  (543)

One thought on “Cantarla…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag