Nell’aria…

Giocano nell’aria

piccole sembianze…puntini

che sono afferrabili nello sguardo

allorche’ ne cogli ampiezza

come se fossero d’allegria

quando si rincorrono d’ebbrezza

confusi tra flutti d’onde

che sembrano quei tuffi…risate

per quel grido quasi umano

emesso da becchi gialli e bianchi.

Gli occhi sono vitrei

di quel colore ignoto a noi

che li fa guardare nella profondita’

…quella a noi impedita

che li rende possessori di segreti

quelli che sono per noi quei limiti

creati proprio per perdere ricchezza

in un possedere che viene allontanato

forse per la tanta paura umana

di scavalcare l’ignoto perche’ e’..ignoto

senza quella curiosita’ legittimata

dalla singola intelligenza cosi’ sprecata.

Giocano felici piu’ di noi umani

persi dietro le ovvieta’ mai accattivanti

mentre scoprire il fascino del mistero

sembra a loro cosi’ liberati…d’essere

quella risposta che ci dovrebbe dare il senso

quello perduto volontariamente o meno

in quella storia prepotente del piccolo o del grande

di cui comunque siamo parte… (208)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag