Non e’…

La vita non e’ esame

con voto sufficiente o meno

con ostacoli da superare

con prove per provare a vincere

…quel mongolino d’oro

degli stolti di limitatezza.

La vita e’ scegliere

cio’ che mi qualifica nel meglio

perche’ merito e son degno

della mia compiacenza

a crederci non perche’ imparo

…quella lezione impartita

ed imparata a memoria

che e’ l’esame da superare.

Forse c’e’ chi trascrive

il merito o demerito

come peccato nella forma solita

quella che impartisce il merito

quella che delimita l’indignita’

quasi come stampo formale

d’un modo mondano malsano

che avvelena solo l’Universalita’

quando aver coraggio e’ tale

che la fatica resta potente

nella stanchezza di vogare controcorrente

d’un Sacro secolare mal digerito

che diventa potere…nel sapere

quanto di poco facile rimane

nella fede delle proprie scelte

dettatura d’amore verso se stessi…

  (512)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag