Se si potesse…

Quest’espansione di mondo

…nel nascosto d’ognuno

…d’un posto persino

è la scoperta d’esser regnanti

di fronte a tanto di noi.

Quanto di noi appartiene

a cotanta bellezza

che sfiorata d’invisibile

è lì…a renderci migliori

come fosse l’invisibilità

la nostra cecità perenne

nel non accorgersi

di quanto noi stessi siamo

…invisibili

piegati alla mascherata

che ci rende con le visiere

quelle parziali o totali

che allentano la vista

rendendo visibile

solo ciò che è davanti

senza spaziare oltre noi

nello scoprir la belezza

…esterna bellezza

…interna bellezza

che…con bontà è lì

da raccogliere solo

come dono d’amore

per leccar le ferite umane

che…tante volte

…piangono di per sè.

La bontà è la bellezza

come intorno…come dentro

se solo…si potesse capirlo… (299)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag