L’infinito…

La barca va lenta

…incontro all’infinito

come un bambino crescente

che non sa l’infinito dov’è.

Dov’è l’infinito

se è…dentro di noi o…fuori di noi

se è…lontano o…così vicino

se è…piccolo o…tanto grande

se…è o…non è.

E’ infinito…

che sta per ciò che…non afferri

che sta per ciò che…senti dentro

che sta per ciò che…è silenzio.

E’ infinito…

che sta per ciò che…non diventa

…mai diventa afferrabile

lo insegui…lo afferri…lo stringi

ma non c’è…e invece…è presenza.

E’ tanto dentro e fuori

è…tanto di sensazione

come afferrare un colore

si può afferrare…se lo vuoi

e…te lo porti dentro piano

anche al buio…colore

anche nel muto…lo senti

quell’infinito che t’avvolge

dolce…presente…armonioso

senza che c”è…è lì…dentro ognuno

senza che c’è…è lì…stamane…bussa

è forte il suo…rumore.

  (752)

8 thoughts on “L’infinito…

  1. Hello i am kavin, its my first occasion to commenting anywhere, when i read this paragraph i thought i could also create comment due to this brilliant paragraph.|

  2. I am really loving the theme/design of your website. Do you ever run into any internet browser compatibility problems? A small number of my blog audience have complained about my blog not operating correctly in Explorer but looks great in Firefox. Do you have any tips to help fix this problem?|

  3. Spot on with this write-up, I absolutely feel this web site needs much more attention. I’ll probably be back again to read through more, thanks for the info!|

  4. I have been browsing online more than three hours today, yet I never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for me. In my opinion, if all website owners and bloggers made good content as you did, the internet will be much more useful than ever before.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag