Esigenza…

La distesa cosi’ immensa

pare voglia inghiottire

la poca attitudine singola

d’esser portatori di…amore

anche quando parrebbe il senso

…stranamente agglomerante

alla disfatta della Terra

cosi’ nefandamente incurante

d’esser solo…esigenza di rispetto

ogni volta che…viene abusata

ogni volta che…viene offesa.

Rispettare un luogo appartenente

…al comune condivisibile

amando davvero con gioia

il luogo che ospita i nostri “mondi”

poco davvero apprezzati

per cio’ che rappresentano di vita

diventa nell’abuso ormai abitudine

quella prevaricazione di prigione

che pur se senza sbarre evidenti

ci obbliga alle dittature d’opinioni

mai aprenti all’educazione

verso la “persona” che dovrebbe essere

…quell’umano stanco di contrasti

che cerca solo pace in Terra.

La distesa cosi’ immensa

pare voglia far pensare un po’

alla bellezza della liberta’

quella che rende libera l’anima

anche se poco a poco forse si capira’… (282)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag