Risvegliarsi…

Risvegliarsi dolce

e’ quel non capire

…nell’istante proprio

se…stai sognando

oppure e’ reale ancora

quella sicurezza di presenza

che unisce sogno e realta’.

Combaciano talmente

che non vuoi aprir gli occhi

per tenere ancora tra te

la sembianza dell’amore

in un viso a te…caramente noto

in una gestualita’…promettente

di quel che trasudano davvero

quelle visionate sensazioni

comprovantì ancora sentimento

nella nostalgia che s’accomoda

proprio nella conoscenza profonda

di quel calore che va oltre

di cui ne senti persino odore.

Che dolcezza e’ questa certezza

d’un ritrovarsi insieme

oltre la realta’ dividente

che riesce ad essere comunque per te

il conforto e poi il disagio

di sapere e subito dopo dubitare

perche’ era tutto vero

quel senso dell’abbraccio pieno

quella carezza all’anima destata

da tanta inespressivita’ d’un rimpianto…

  (245)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag