Per Nella…

Qualcuno cammina

a piedi nudi sulla battigia

ritrovando il gusto pieno

di pensieri che creano scelte

quando la liberta’ dell’attimo

riesce ad inquadrare il tutto

mentre camminare verso il lontano

con la liberta’ della nudita’

donante istanti da ricordare

quando il dominio delle cose

prendera’ possesso nel condizionare

quella libera scelta d’esser se stessi

deviata dall’illusione di possedere

quella forza che viene ostentata

a mo’ di certezze mai vere

perche’ mai si e’ nudi per davvero

nella fragilita’ che diventa qualita’

perche’ proprio lei e’ parte di te

mentre scegliere per te stesso

diventa un obiettivo lontano

nella chimera diabolica

protagonista della tua prigione.

Amerai per te stesso?

Amerai per dare di piu’?

Amerai per esporti nudo?

Mah! Qualcuno cammina

affondando nei passi pesanti

il proprio ergere d’ego

mentre per un attimo ti sei permesso

d’esser nudo e…te stesso.

  (316)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag