I padri dei sogni…

La tenerezza dei padri d’oggi

e’ la scoperta di saperla dare

e’ la conquista d’una liberta’

perche’ hanno dentro il mondo

quel mondo delle donne

usato per regnare incontrastate

nella perversa chiusura del passato.

Oggi l’uomo ama i figli

e sempre guardo quella tenerezza

con il rispetto che si deve

a questi padri che la scoprono

per essere degni d’un rispetto nuovo.

Oggi l’uomo scopre i sentimenti

quando ama il futuro incorporato

in quella fragilita’ di corpicini

che hanno bisogno solo d’abbracci

che hanno bisogno solo d’amore

quando e’ seguito e trasmesso cosi’

con non aver paura mai piu’

d’amare con voracita’ dolce

il frutto di se stessi

con il rispetto…con il sacrificio

con la liberta’…con l’orgoglio.

Io sono padre

e’ la felicita’ d’ascoltare il cuore

con tutta la difficolta’ dei tempi

con tutta l’incapacita’ da sconfiggere

nella fierezza che diventa permettere

ad un’anima bambina di candore

di crescere come individuo…

  (181)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag