Quando sei…

Quando sei…per te stesso

l’amico che sognavi

l’amore che inseguivi

l’emozione che e’ traiettoria

l’estasi che e’ preparatoria

l’essere che si specchia

la nota che s’intona

e’ cio’ vicinanza d’elezione

cosi’ pienezza quando si gonfia

cosi’ vuotezza quando piega

quella ricerca di te stesso

smarrito nei luoghi comuni

che non specchiano bellezza

ma violenza perche’ non c’e’

…quell’amore che diventa arrivo

nel perpetuo cosi’ creato

nell’infinito cosi’ meraviglia

nella vita stessa nel suo senso

che proprio si puo’ essere diversi.

Apri la tua casa al mondo

oltre ad aver dato anima

e…ne capisci la condivisione

per quel bisogno insito ed umano

di mai solaggine…mai piu’

quando sei per te stesso

cio’ a cui sei preposto ancora

quando sei valore d’altro concetto

che vorresti davvero provarci

a dare ancor piu’ te stesso

proprio per l’amore da condividere…

 

  (462)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag