Il disamore…

Accettare le dittature

quelle che prevaricano

le proprie incapacita’

di…liberta’ vera

che e’ capace d’accettare

il fantoccio che sei dentro

nel capire in alternanza

quante croste d’umanite

t’appartengono dentro

che invisibili sono avvolte

con l’idea egoica

che ti si deve il rispetto

che ti spetta il meritarsi

che tu hai dei diritti sacri

e parole e sensi e giudizi

e preconcetti e stupidita’ e limiti.

Accettar la schiavitu’

e’ la qualita’ nella quantita’

di quanto comprendi

la liberta’ altrui di soccomberti

perche’ non sei degno in verita’

di quella liberta’ d’ammirare

quel volo altrui piu’ alto di te

incapace tu d’applauso

capace il dittatore invece

d’imporre la sua maniera d’essere

perche’ e’ piu’ forte di te

che credevi d’esser grande.

Ecco due forme scontro

amore e…disamore.

 

  (489)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag