Ora…un momento…

Ora…un momento di tempo

e poi…di spazio cosi’ immenso

che…sentirsi “virgola” e’ reale

mentre invece paragoni tutto all’attimo

che diventa grande e grande per l’emozione

si’…d’essere piena d’energico giocarsi

un pezzetto di vita nell’empatia con essa.

L’intorno cosi’ strano di polvere

quella del lontano che s’avvicina

a coprire il reale d’una coltre tenue

opprimente di densita’ ovattata

d’un caparbio cambiamento lento

d’un tempo che conserva la trasparenza

si’ d’un attimo che pare toccarmi

d’un attimo che pare avvolgere consapevole

d’un compito segnante la via del divenire

cosi’ che la gratitudine possa essere

avvolgente d’amorevolezza toccata

anch’essa da quella magia ovvia

quando rivolta gli assetti di staticita’

che il tempo rimanda sulla terra.

Aver cura del tuo cuore

avere la possibilita’ d’elevarlo

aver il coraggio di viverlo

avere il dubbio della realta’

avere il potere ed il volere d’essere

piccola nell’immenso che vibra

piccola nella densita’ dell’ovatta rifugio

si’…per esprimere il canto della vita.

Grazie!

  (456)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag