La scusa…

Noto sempre quest’ansia

di persone che non riescono

ad avere quel rapporto privilegiato

…con se stessi

ma con gli altri…nell’esibizione

di quel senso che prevarica

la paura di condividere di piu’

nel dono di strutturarsi diversamente.

Quest’ansia e’ dominante

nella paura di rimanere soli

quando in fondo lo sono gia’

perche’ quel condividere apparente

e’ solo coprire il disagio personale

d’un mancato dialogo d’amicizia

con la propria insita natura.

Rabbiosita’ non sfogata

bloccata da parametri confrontabili

con quella chiusura bloccante

che sfocia nell’ansia inspiegabile

dalla deficenza mai rapportata

al mancato dialogo qualificante

che non viene proprio tentato

ma coperto attraverso l’ansia

diventando cosi’ paura di vita

per cosi’ oltraggiarsi ulteriormente

nel continuo rinunciare a vivere

perche’ non vuoi non perche’ non puoi.

Placare quei morsi infami

che devastano dentro piu’ di chissa’

resta la scusa per non scegliere mai…

 

 

  (212)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag