La vita…

Amarsi…scegliendo la vita

non perche’ ce l’hai

solo perche’ te l’hanno data e…sta li’

ma perche’ e’ talmente desiderare

quella vita che diventa…volere

che non si puo’ piu’ morire.

Ogni gesto di morte

quando il dolore e’ troppo

e…squarta fin dentro

e’ capirne di saggezza

che…esser qui e’ un premio

non infame castigo

quello che punisce i peccatori

quello che ricatta con le costrizioni

in quelle nature troppo profonde

che mai e poi mai sono cattive.

Imperativi nelle maschere

quelle portate come croci

sono lo sfregio perpetuato

alla redenzione di qualcosa

che illusione delle illusioni

non esiste…non e’ mai esistito

per quella beffa delle recite

cosi’ portanti solo dolore e dolore.

Amarsi…scegliendo la vita

e’ uno scegliere per se stessi

di proiettare il proprio cuore

al di la’ della solita proiezione

quando si sceglie di morire

invece di urlare…io sono vivo!

 

  (415)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag