Onde di furia…

Onde di furia…espandono

…schizzi di bianco

con l’impeto di ritrovare

l’ampiezza della loro forza

quando regalando allo sguardo

…quella bellezza regale

s’innalzano senza posa

nel ritmo accostato d’antico

mentre il vento e’ sferzante.

Onde di furia…combattono

…alzandosi cosi’ alte

deviando…quella forza di gravita’

che le vorrebbe assestate

ma…forti di forza furente

schizzano la loro bellezza

libere come mai d’esprimere

l’istintivita’ del creato.

Il blu delle acque

e’ densita’ d’un colore

singolare di quell’intensita’

attraverso lo sguardo che segue

il gruppo di volo compatto

di tanti e tanti gabbiani

che…aperte le ali bianche

sembrano segnale e simbolo di liberta’

in quel giocare con gli schizzi

che paion volerli raggiungere

mentre l’onde s’alzano e saltano spumose

per abbracciare l’apertura d’ali

di gabbiani cosi’ felici…

 

 

 

  (361)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag