Casette…

Casette appollaiate

…bianche di candore

cosi’…nell’esser insieme

l’arrampico di vite

d’un paesino stretto

nelle tradizioni del

…profondo sud.

Casette…strette di vita

sono agglomerato di persone

che chissa’ se vivono

sapendo d’esser vita

non morendo ogni giorno

sprecando i doni avuti

quando hanno scelto d’esserci.

La mesta considerazione

e’ dettata dalla certezza

di quanto spreco di vita

c’e’ nel mondo tutto

cosi’ occupato ad accumulare

quella falsa ricchezza delle cose

che non elevano l’umano affatto

ma lo depistano dal proprio compito

che certo non e’ consolarsi con il possesso

che certo non e’ inimicarsi quel concetto evinto

quando la vita non e’ cio’ che si lascia qui

ma cio’ che si porta altrove senza peso.

E’ l’anima che ha bisogno d’essere ascoltata

e’ l’anima a cui dobbiamo tutto di vita

mentre l’amore resta l’abbraccio teso

a chi riesce ad ascoltare la sua esistenza…

 

 

  (314)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag