Udendo…

Ancora nell’alba pulita

attraverso lo spazio

udendo soltanto.

Odo attraverso il risveglio

la vita che si compie

in un cammino ordinato

ovattato dal silenzio

osannante davvero.

Il silenzio festante

e’ musica per me

che afferro l’essenza

in odori…sapori…dolcezze

che accarezzano piano

e…danno sorriso.

Sorrido cosi’ al giorno

…giorno che arriva

carico d’attese

carico di doni e d’amore.

Amore per me

amore per te

amore per tutto cio’

quello che raffinato e filtrato

quello che pulito e reale

afferra il pensiero

quello d’umana incapace

quello di me che spasima

e che piano…dal torpore…vive

e…la semplicita’ m’accompagna

quando sento vibrazioni

che tendono intrecci

nella forza d’amore

per te…per me…per la vita

con la magia della pazzia

con la visuale reale

di un volo intrecciato

nella musica di noi

insieme…amici…fratelli

umani reali

giovani…forti

morti e…vivi

insieme intrecciati

nella conoscenza del senso

quello dei palpiti

quello dei momenti vitali

che…avvicinano piano

alla verita’ d’esistere.

 

 

  (199)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag