Incontri…

Gli incontri belli

fatti d’istintiva sincronia

sono quelli creati e creabili

dal desiderio d’un battito

…del cuore che s’accelera

…dello sguardo che s’accende.

Gli incontri cosi’ belli

vanno esaltati d’importanza

perche’ sono regali porti

a chi e’ fortunato da viverli

non a chi poi gioca con il cuore

mostrando prima un interesse

e poi…nel tempo necessario

… per assuefarsi al sentire

si ritrae perche’ non ha coraggio.

Non e’ solo coraggio

l’importanza che si deve dare

…all’incontro fortuito ma saldo

ma credo ci voglia intelligenza

quella emotiva che porge sacralita’

ad ogni bussata alla porta della vita.

Giocare resta un diversivo

allettante e spregiudicato

che preclude l’ascendere ad altro

solo perche’ si e’ ignoranti.

Si’…ignoranti sull’amore

e…sul rispetto e…sulla verita’

e…sul desiderio lecito d’appartenere

con quell’anima inesistente

alla razza umana che non gioca!

 

 

  (373)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag