Bianchi di purezza…

Gabbiani…bianchi di purezza

sorvolano il cielo limpido

nell’oasi della natura

che li accoglie mai discriminando

quella liberta’ cosi’ esempio

dentro il vibrare d’ali

che cavalcano d’impeto felice

le strade del cielo.

Sono davvero guidati

da altro…a noi..sconosciuto

proprio perche’ incapaci

d’aver desiderio di liberta’

d’avere istinti primordiali

d’un tempo mai cosi’ lontano

perduti dietro la consuetudine

d’essere imprigionati per sempre

in quelle dimestichezze assurde

d’appartenere ad una specie

dimenticosa d’esser tutt’altro

nel mondo delle illusioni

perdendo il guizzo interiore

acquisendo prigionia solamente.

Non c’e’ piu’ persino la fantasia

atta a creare sogno e desiderio

atta a scavalcare muri invalicabili

atta a seguire un presente pieno

mentre si perdono obiettivi sacri

qualifiche di una specie che e’ unica

come se quei gabbiani fossero messaggi

che dal cielo potrebbero allertare…

  (268)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag