Il buongiorno muto…

Il buongiorno muto

immesso prepotente

in una chiusura al mondo

in un vivere morti dentro

e’ il conforto senza parola

che arriva ad accarezzare

…un volto nascosto

…un’anima piangente

…un corpo usurato

…una persona e…tante cosi’

che anelano al buongiorno

come fosse parola speranza

che il mondo non e’ muto

che il volto ancora esprime

che il corpo puo’ desiderare

che l’anima si desta dentro.

Il buongiorno muto

e’ solo amore che apre cuore

nel ricevere senza aver chiesto

quell’interesse di sincero

che racchiude il gesto reso muto

da quel rispettare i tempi altrui

nell’abitudine a cominciare nuovo

dentro il racchiuso che s’apre

al dire senza pronunciare voce

d’usare solo cuore

d’usare solo istinto d’anima

nel riconoscere l’intelligenza d’essa

quell’anima parlosa

che vorrebbe urlare…buongiorno.

 

  (253)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag