Ondeggiar del vento…

Vento accarezza

il mare ed il viso mio

ondeggiando nelle onde

con la canzone dell’immenso

aprendo il mio infinito

e…portandolo qui visualizzato.

E’ come prendere dal vento

sembianza di carezza

e..chiudendo gli occhi piano

è il sorriso di raccogliere

un’ emozione ed… innalzarla.

Sale l’emozione e..sale

e..non finisce mai

dando una stretta che fa pulsare

più forte e forte..la gioia.

Mi sfiora lento il vento

sembra un tocco lieve

che fa quasi quasi rabbrividire

per quella strana sensazione

d’aver accanto una persona

come una farfalla che ti gira intorno

e tu nel goderne sei appagato.

Vento accarezza di me l’immenso

pigiato in pensieri soavi

mentre m’affascina l’intorno

ed io son qui

dentro l’essenza dell’infinito

che le parole non sanno più

come fermare il bello che è qui

con me..è qui.

  (375)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Non si possono utilizzare attributi e tag